Sintomi e malattie

Anemia

L’anemia è una condizione in cui l’emoglobina, l’ematocrito e la conta dei globuli rossi scendono al di sotto dei valori normali per la popolazione.

Il corpo umano richiede un apporto costante di ossigeno per mantenere le funzioni normali. I globuli rossi (eritrociti), il cui componente principale è l’emoglobina, “vivono” circa 120 giorni. Quando gli eritrociti si rompono, viene rilasciato il ferro, che viene poi utilizzato per produrre nuovi globuli rossi. Ogni giorno il midollo osseo produce 100-250 miliardi di nuovi eritrociti. L’anemia deriva più spesso da una carenza di ferro e di vitamine (B12 e acido folico).

I tipi più comuni di anemia sono

  • carenza di ferro (micronutriente)
  • emolitico (i globuli rossi vengono distrutti), ad esempio falciforme (i globuli rossi sono a forma di falce)
  • aplastico (perdita di cellule staminali dei globuli rossi nel midollo osseo)
  • megaloblastico (comparsa di globuli rossi molto grandi)
  • carenza di vitamina B12
  • carenza di acido folico.

SINTOMI DI ANEMIA

Sintomi generali

  • debolezza
  • pallore della pelle
  • vertigini
  • dolori al petto
  • aumento della frequenza cardiaca.

I sintomi dipendono dall’agente causale dell’anemia

Sintomi caratteristici dell’anemia da carenza di ferro

  • capelli e unghie fragili
  • cambiamenti sulla mucosa della lingua, della gola e dell’esofago
  • dolore e sensazione di bruciore durante la deglutizione
  • cavità negli angoli della bocca.

Sintomi caratteristici dell’anemia da carenza di vitamina B12

  • cambiamenti nel sistema digestivo (gastrite)
  • bruciore e lingua rossa
  • disturbo dell’andatura
  • formicolio alle mani e ai piedi
  • a volte paresi degli arti.

Sintomi caratteristici delle anemie emolitiche (causate dalla rottura dei globuli rossi)

  • ittero
  • ingrossamento della milza
  • colelitiasi
  • dolore all’addome, alla schiena e alla testa quando le cellule del sangue si rompono rapidamente
  • febbre.

CAUSE DI ANEMIA

  • emorragie pesanti
  • diminuzione del numero di globuli rossi prodotti:
  • carenza di ferro
  • carenza di vitamina B12 e acido folico
  • funzione anormale del midollo osseo
  • eccessiva degradazione dei globuli rossi

Se viene diagnosticata l’anemia, la causa dovrebbe essere determinata prima del trattamento, tenendo presente che potrebbe essere un sintomo di un’altra malattia. Inoltre, una storia familiare di anemia può aumentare il rischio di un particolare tipo di anemia.

L’emorragia cronica è più comune in caso di:

  • tumori del tratto gastrointestinale
  • ulcere allo stomaco
  • sanguinamento mestruale pesante
  • emorroidi
  • sangue dal naso
  • abuso di alcol.

Una dieta povera di nutrienti (per esempio vegana) e di vitamine porta all’anemia da carenza di vitamina B12 e acido folico e alla carenza di ferro. Tuttavia, la causa più comune di anemia è una significativa perdita di sangue.

DIAGNOSI DI ANEMIA

Consiste in un esame del sangue che indica un ridotto numero di emoglobina, una ridotta intensità del colore dei globuli rossi e un ridotto numero di globuli rossi (in caso di anemia emorragica). Possono anche apparire grandi globuli rossi, caratteristici dell’anemia da carenza di vitamina B12 o di acido folico. L’anemia da carenza nutrizionale è più spesso trattata con preparati contenenti ferro, acido folico e vitamina Bla. In caso di carenza di ferro, i preparati sono più spesso somministrati per via orale.

In caso di anemia grave, è necessaria una trasfusione di sangue.

I principali tipi di anemia e il loro trattamento

  • Carenza di vitamina B12 (comune nelle diete vegane) – Somministrazione di vitamina B}2 per iniezione, inizialmente con frequenza, aumentando gradualmente l’intervallo tra le dosi. L’uso della vitamina Bj2 è a lungo termine e praticamente indefinito.
  • Carenza di ferro e acido folico – Somministrazione di preparati sostitutivi contenenti i singoli componenti, preferibilmente per via orale. Tale integrazione di ferro dovrebbe essere utilizzata per almeno 3 mesi.
  • Anemia aplastica (causata da una funzione anormale del midollo osseo – la produzione di globuli rossi è compromessa) – Un tipo raro di anemia (50% dei casi di causa sconosciuta, 50% causato da sostanze chimiche, tossine e alcune infezioni virali). I sintomi dell’anemia aplastica sono accompagnati dalla suscettibilità alle infezioni. Il trattamento consiste in trasfusioni di sangue e trapianto di midollo osseo.
  • Anemia falciforme (malattia ereditaria che comporta la produzione di emoglobina anormale, causando un’eccessiva rottura degli eritrociti) – Incurabile e quindi la prognosi è generalmente scarsa. Le opzioni di trattamento includono:

somministrazione di vaccini contro le malattie infettive
somministrazione di antidolorifici e antibiotici
l’uso di trasfusioni di sangue.

CONSIGLIO DEL MEDICO

Le persone che hanno sintomi riconosciuti di anemia dovrebbero contattare il loro medico. Dopo aver consultato un medico, le persone con anemia possono bere delle tisane (dente di leone, ortica, genziana).

Divisione degli alimenti secondo il loro contenuto di ferro

Basso contenuto di ferro:

  • latte
  • patate
  • frutti

Contenuto medio di ferro:

  • pollame
  • carne
  • groats
  • verdure

Alto contenuto di ferro:

  • frattaglie
  • legumi

✓ DO:

arricchire la vostra dieta con alimenti che contengono vitamine e composti di ferro appropriati, per esempio:

  • broccoli mandorle fagioli secchi
  • frutta
  • cereali fortificati
  • fegato di carne rossa
  • pollame fegato patate
  • pollame
  • riso
  • pomodori cozze, crostacei
  • Aringhe, sgombri, sardine

Oltre ad ogni pasto mangiare frutta e verdura con un alto contenuto di vitamina C, che accelera l’assimilazione del ferro nel corpo, ad esempio

  • pepe rosso
  • prezzemolo
  • fragole
  • ribes nero
  • agrumi.

NON FARE:

  • abusare dei preparati contenenti ferro perché possono verificarsi danni al fegato

NON BERE:

  • bevande gassate
  • bevande contenenti caffeina
  • tè nero
  • prendere farmaci alcalinizzanti
  • Non dimenticate che l’acido folico e la vitamina C si rompono durante la cottura.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.